vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Briona appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Novara

Chiesa Parrocchiale Madonna della Neve (Sec. XIII)

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Solaroli
Apertura Aperta - Orario S. Messe: Sabato ore 20.30 / Domenica ore 10.00
Tariffe Ingresso Libero
Al centro dell'abitato di Briona, in Piazza Solaroli, si trova la Chiesa Parrocchiale Madonna della Neve, bellissima chiesa gotica, molto rimaneggiata.
L'antico soffitto, grazie ai lavori di restauro, è stato ripristinato ed è formato da tavelle di cotto a vista di linea gotico-lombarda.
L'edificio ad aula unica, con sobria facciata tardo settecentesca, si caratterizza per la struttura architettonica dominata da vaste arcate a sesto acuto e da cappelle laterali, delle quali la più interessate è quella dedicata alla Vergine e impreziosita nel seicento da stucchi ed affreschi. La torre campanaria fu costruita verso la metà del sec. XVII per ordine del Vescovo Cardinale Ferdinando Taverna. Un'unica campana pendeva dalla torricella ad arco poggiata sul tetto del coro e la corda scendeva nell'interno del presbiterio a fianco dell'altare. La chiesa cominciò a funzionare da parrocchiale, per comodità della popolazione, intorno, ai primi decenni del 1500. Prima tali funzioni erano ricoperte dalla Chiesa di Sant'Alessandro, ora cimiteriale. Durante i secoli molti furono gli interventi che interessarono questo monumento. Solo alcuni dei numerosi e preziosi affreschi dei sec. XV, XVI e forse anche del XIV che decoravano le pareti interne sono tuttora visibili, altri restano nascosti sotto la calce superficiale. Entrando dalla porta laterale, sulla parete sud, si notano immagini affrescate riferibili all'iconografia della seconda metà del' 400. Le pareti sono costellate di riquadri con una continua ripetizione di Madonne e un'imponente ciclo di Santi dai colori sgargianti.